UN LEONARDO AL MUSEO

Dipinto quando avevo circa 20 anni, olio su tela.

TIME

Time è un lavoro premonitore, iniziato a circa 20 anni finito dieci anni dopo, la voglia di non dover dipendere economicamente dalla pittura, fece assorbire tutto il mio tempo dal lavoro. Solo dopo 10 anni tornai su quella sedia e davanti alle mie tele. Il dramma del tempo  che passa, la sete di cultura e la tela che resta vuota.

LA FELICITA'? INUTILE CERCARLA FUORI

Spesso ci capita di vedere persone giovani e ricche ma infelici, altre volte incontriamo persone che vivono in estrema povertà eppure sono felici.Questo dimostra un altra volta, che la felicità va cercata dentro di noi. Tutto quello che potremmo acquisire di materiale all' esterno... si riveleranno come bolle di sapone, belle quanto effimere.

PALLONCINOO SPERMATOZOO?

DUE DRAMMI IN UNO. qualche anno prima del Balloon Girl di Banksy il mio Balloon Boy

VAFFA.... GO AWAY

Tempera e olio su Tavola preparata con imprimitura e sabbia di fiume.

COSI, COME SI NASCE.

Tempera e olio su tavola preparata con imprimitura e sabbia di fiume. dimensione 120X60

TROMPE L'OEIL- INGANNA L'OCCHIO

FILIPPO, ACRILICO SU PARETE 200x400.                                                         Sono più di uno i Trompe l'Oeil che ho realizzato, è bello stupire lo spettatore con immagini che materializzano all' improvviso la persona o l'oggetto, figure che spiazzano o addirittura spaventano. Basta non essere banali.

Il dormiente capovolto, che pochi vedranno e l'albero della vita, che nessuno vedrà!

Il titolo è una palese provocazione, l'intenzione è quella di stimolare lo spettatore a non fermarsi a una fugace occhiata ma a cercare... e troverà, molto di più di quello che io ci ho messo.                                                        Tempera e olio su tavola, preparata con Imprimitura e sabbia di mare 45X100

AFTER THE GREAT DELUGE

Il peggioramento della vista ha migliorato la mia pittura, oggi non dipingo un mondo che vedo con gli occhi... ma con l'anima.                    Piani che emergono altri che arretrano, tentativo di creare un movimento sulla superficie, figure che si stagliano altre che si nascondono, certe in comunione altre in lotta. Animali e figure antropomorfe che formano un MONDO IMMANENTE